Spiagge, nel Lazio la stagione è un rebus: incognita spiagge libere

Published 19/05/2020 in Roma

Spiagge, nel Lazio la stagione è un rebus: incognita spiagge libere

La voglia di una nuotata, una passeggiata in riva a piedi scalzi e la sabbia in cui sprofondare più morbida nel solito. Mai il mare era stato così lontano per Ostia e mai così desiderato per i romani che ieri, nella prima giornata di riapertura delle spiagge dopo il lockdown e nonostante il tempo incerto, hanno voluto provare l’ebbrezza di un tuffo. Buttarsi in acqua per lasciarsi alle spalle le paure e le ansie dei mesi scorsi, anche se la guardia resta alta. «Arrivo dalla Garbatella – racconta Elisa, un’infermiera – e ho approfittato del giorno di riposo per una passeggiata sulla spiaggia. Mi è mancato tanto questo orizzonte».

Print article

Leave a Reply

Please complete required fields