Coronavirus, speranze da un farmaco giapponese. Ma l’Aifa frena: «Scarse evidenze scientifiche»

Published 24/03/2020 in Scienza

Coronavirus, speranze da un farmaco giapponese. Ma l’Aifa frena: «Scarse evidenze scientifiche»

Un farmaco usato in Giappone per trattare nuovi ceppi influenzali si sarebbe rivelato efficace, si legge sul sito del Guardian, nei pazienti Covid-19 con sintomi lievi, e sarebbe anche utile per evitare che le condizioni dei malati si aggravino. Anche la Cina sta ora conducendo test con 340 pazienti coinvolti, e i risultati sarebbero “incoraggianti”- ma l’Aifa suggerisce estrema cautela: «Le evidenze scientifiche sono al momento scarse».

Print article

Leave a Reply

Please complete required fields