Gaza, raid di Israele: 2 morti. Hamas lancia attacco contro Ashqelon: 20 feriti

Published 26/08/2014 in Esteri, Primo Piano

Due palestinesi sono stati uccisi durante un raid israeliano, nel cinquantesimo giorno di guerra, secondo una fonte medica palestinese. Con le ultime due vittime il bilancio totale di morti palestinesi dall’8 luglio sale a 2.136. Secondo un portavoce militare nella notte ci sono stati complessivamente 15 raid aerei israeliani. In mattinata alcuni razzi sono stati lanciati dalla Striscia verso Israele. Secondo l’agenzia palestinese Safa, gli aerei israeliani hanno distrutto un edificio di 13 piani conosciuto come Basha Tower, e hanno colpito una parte del centro commerciale “Italian Mall”, di 15 piani.

Missile su Ashqelon: 30 feriti Un razzo sparato da Gaza è esploso in una zona abitata della cittа israeliana di Ashqelon, a sud di Tel Aviv, ferendo una ventina di persone. Altre trenta sono rimaste in stato di shock. Un altro razzo palestinese è stato intercettato dalle batterie di difesa Iron Dome nella zona di Tel Aviv.

Hamas: no alla tregua. «Non c’è alcuna iniziativa per il cessate il fuoco» a Gaza. Lo ha detto alla tv satellitare al-Jazeera Musa Abu Marzouk, rappresentante di Hamas nella delegazione palestinese che partecipa ai colloqui con Israele in corso al Cairo. Marzouk ha quindi negato che un accordo per una tregua sia imminente, come invece riportano molti media arabi e internazionali.

Print article

Leave a Reply

Please complete required fields