M5s, Grillo: «Faremo guerriglie democratiche sulle riforme»

Published 28/07/2014 in Politica, Primo Piano

«Faremo delle guerriglie democratiche», lo afferma Beppe Grillo entrando a Montecitorio per l’assemblea congiunta dei gruppi parlamentari di Camera e Senato del M5s rispondendo a chi gli chiedeva cosa avessero fatto in merito alle riforme.

«Ci organizzeremo con qualcosa, sicuramente. Questa è una guerra, quindi faremo delle guerriglie democratiche», sottolinea Grillo. «Andiamo avanti con la legge elettorale. Non c’è in gioco solo un dialogo, c’è in gioco la democrazia».

«Con il Partito Democratico c’è un confronto sulla legge elettorale, ma sia chiaro che noi non ci faremo prendere in giro». Lo ha detto Beppe Grillo rispondendo ai giornalisti mentre lasciava il suo albergo. Il leader di M5s ha ribadito la richiesta del suo movimento di fare un Senato elettivo, di dimezzare il numero dei parlamentari anche alla Camera e di introdurre il voto di preferenza. Secondo Grillo «è inaccettabile la fretta di Renzi sulle riforme che vuole cambiare la Costituzione a tutti i costi nel mese di agosto».

Print article

Leave a Reply

Please complete required fields