Afghanistan, cittadino americano sequestrato a Kabul

Pubblicato 19/06/2017 in Esteri, Primo Piano

Afghanistan, cittadino americano sequestrato a Kabul

Un cittadino americano impegnato in Afghanistan in un progetto del ministero dell’Agricoltura finanziato dalla Banca Mondiale è stato sequestrato oggi all’alba a Kabul. Lo riferisce la tv Tolo. Un’alta fonte governativa, che non ha voluto fornire l’identità del rapito, ha indicato che un commando di sconosciuti ha catturato lo statunitense nel quartiere di Karte Char. Per il momento nessun gruppo ha rivendicato il sequestro. Il rapimento è stato confermato dalla polizia di Kabul.

Il mese scorso una cooperante finlandese della Ong svedese Operation Mercy è stata sequestrata nella capitale afghana senza che di lei si sia saputo più nulla. Inoltre sono ancora nelle mani dei loro sequestratori l’australiano Timothy Weeks e l’americano Kevin King, due professori dell’Università americana di Kabul, portati via a forza da un commando armato. Si deve ricordare infine che una cooperante australiana fu rapita nel novembre 2016 e rilasciata lo scorso marzo.

Print article

Lascia una risposta

Compila tutti i campi obbligatori